Home Antonio Fabi

ANTONIO FABI   Urbino

 

PERFIDAMENT

(Pubblicata in questo sito il 25 maggio 2007

e nella Parte Antologica dell'Agenda 2011)

Tanti m’inviten a scriva in dialett,
mo, verament, enn’ ch’ c’ho tanta voia,
ch’se fatiga na mucchia. En me ce mett.
Per piacer, fatla fnitta sa sta ploia.

Insistet? Dop en dit ch’en v’l' avev dett;
E, se la tradision la vlet arcoia, 
anca ‘l dialett ha da essa perfett.
C’ chi, invec de salvall, i fa da boia.

Pensam ma Porta, Belli e Pasqualon:
avet mai vist qualcosa fori post?
En cred, ch fila tutt a perfesion.

Ogg, invec, c’ chi scriv a tutt’ i cost,
tel “ueb”, ti mur, tla carta, ti canton,
sempre armediand la figura dl’ov tost.

Pegg del fum sensa arost;
mo el belle  che sti pori disgraziati
enn straconvinti d’essa leterati.